L’appuntamento è per domenica 27 settembre al PostModernissimo di Perugia, quando alle 21 avrà inizio la cerimonia di premiazione della prima edizione del Perugia Social Film Festival. Tanti ospiti importanti e la possibilità di conoscere in diretta quali opere si aggiudicheranno la vittoria nelle varie categorie.

Si inizierà con l’incontro con Roberto Andò, che ci rivelerà in anteprima dettagli relativi al suo nuovo film con Toni Servillo, Daniel Auteuil, Roman Polanski, Connie Nielsen e Pierfrancesco Favino, che uscirà nelle sale nel 2016.

Quindi verranno svelati i nomi dei vincitori nelle varie categorie, alla presenza degli autori premiati e di altri ospiti internazionali.

Valerio Mastandrea sarà l’ospite d’onore, sul palco per raccontare il suo rapporto con il cinema documentario. La sua carriera è punteggiata di successi e improntata all’impegno: dalla riflessione antirazzista de «La mia classe» di Daniele Gaglianone alla commovente sfida vinta producendo «Non essere cattivo» di Claudio Caligari.

Dopo la conclusione della cerimonia, prevista per le 23, ci si sposterà tutti insieme da Umbrò dove è in programma la Festa di chiusura. S’inizierà con il concerto di Little Blue Slim per poi proseguire fino a tardi con un frizzante djset a cura di DJ Blackie.

L’ingresso è gratuito come per tutti gli altri eventi del Perugia Social Film Festival.