ALMOST NOTHING – CERN: EXPERIMENTAL CITY

Categoria PerSo Cinema Italiano

DI ANNA DE MANINCOR E COLLETTIVO ZIMMERFREI
ITALIA/FRANCIA/BELGIO, 2018, 74’
Domenica 23, ore 21.30, Cinema Méliès

SCHEDA DEL FILM

Regia: Anna de Manincor | ZimmerFrei
Soggetto:
 Umberto Saraceni, Anna de Manincor, Anna Rispoli
Sceneggiatura: Anna de Manincor, Anna Rispoli
Produzione: Bo Film (Italy)
In coproduzione con: Tita Productions (France), Associate Directors (Belgium)
Distribuzione italiana: I Wonder Pictures

SINOSSI

Vi siete mai chiesti dove sono state concepite alcune fra le innovazioni tecnologiche più importanti per l’uomo? Nella caffetteria del CERN, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare. Il CERN non è solo il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle, ma una vera e propria cittadella, dove menti brillanti provenienti da tutto il mondo si confrontano ogni giorno per cambiare le sorti dell’umanità. Almost Nothing osserva con passione e ironia una comunità scientifica al lavoro. Premiato a Visions du Réel e Biografilm 2018.

Anna De Manincor

ZimmerFrei è il nome di un gruppo di artisti, formato dalla padovana Anna Rispoli, dalla trentina Anna de Manincor e dal toscano Massimo Carozzi, che fa confluire nell’ambito delle arti visive esperienze che provengono dal cinema, dalla musica e dal teatro. Lavorano insieme da una quindicina d’anni tra Bologna e Bruxelles. Uno degli ultimi progetti che hanno sviluppato si chiama Temporary Cities. Si tratta di una serie di ritratti di città europee in forma di documentario, delle riflessioni sullo spazio urbano e i cambiamenti imposti o decisi dei luoghi in cui viviamo e ci muoviamo. Bruxelles, Copenaghen, Budapest, Marsiglia e Mutonia sono i primi cinque ritratti. Quest’ultimo indaga una città invero molto sui generis, Mutonia appunto, la città/comunità creata dalla Mutoid Waste Company nel 1990 nella periferia di Santarcangelo di Romagna. Di Hometown. Mutonia – presentato all’ultimo Festival Internazionale del Film di Roma –, delle altre città di questo progetto e dell’esperienza di ZimmerFrei, ne abbiamo parlato con la film maker Anna de Manicor.