CORSA A TERMINE

Categoria Umbria in Celluloide

di Giacomo Della Rocca
Domenica 6, ore 16.00, Cinema Méliès

SCHEDA DEL FILM

Soggetto e Regia Giacomo Della Rocca
Fotografia Vito Frangione
Sceneggiatura Samuele Chiovoloni
Produzione indipendente a cura di Dromo Studio

SINOSSI

Alberto, Paolo, Nico e Lisa vivono in un futuro indefinito ma prossimo, in cui l’immortalità è un bene che i ceti più abbienti della società possono comprare. Alberto, il capofamiglia, coinvolge il cognato, Paolo, e i figli in un’attività molto particolare: l’organizzazione di finti funerali.
In un’epoca in cui il tempo non è più metro di misura dell’esistenza, la parte più influente della popolazione ha perduto il sentimento della morte e, quindi, il senso della vita. Il rituale si svolge secondo gesti, azioni, costumi e coreografie codificati, che gli immortali imitano sotto la guida di Alberto e Paolo. Le vicende della famiglia si intrecciano sempre più durante la messa in scena, fino a quando lo spettacolo viene interrotto da un evento inatteso.

GIACOMO DELLA ROCCA

Nato a Roma, classe 1987. Dopo la maturità scientifica nel 2006 inizia a studiare Fisica all’Università degli Studi di Perugia, con grande interesse per l’astrofisica, nel 2011 prosegue la carriera universitaria e si iscrive al corso magistrale in Edile-Architettura.

Parallelamente si professionalizza nell’ambito cinematografico, partecipando nel 2011 al Laboratorio di alta formazione “Fare Cinema” diretto da Marco Bellocchio. Dal 2010 scrive e produce numerosi video e cortometraggi, fondando nel 2015 Dromo Studio insieme a Marco Del Buono. Nel 2017 dirige il mediometraggio “Corsa a termine”.