Ibrahim, Shepherd of Jihadists

PerSo da non perdere – Massimo Betti (promo) - PerSo 2016

Ibrahim, Shepherd of Jihadists

Regia Francesco Montagner Nazione Rep. Ceca Durata 5′

 

 

 

Ibrahim, Shepperd

E se dovessimo dare un volto, un luogo e delle radici al terrorismo? In  un  piccolo  villaggio  bucolico  delle  montagne della  Bosnia  Herzegovina, i  sermoni  di  un umile  pastore  Ibrahim  scavalcano  i  confini  della  moschea  locale, instigando  i  mussulmani bosniaci  e  europei  a  raggiungere  le  file  dell’ISIS.  Nelle  aree  rurali  della  Bosnia,  sempre più giovani  e  adulti  si  stanno  convertendo  al  Wahhabismo  pro-Jihad,  lasciando  le  loro  case  per diventare foreign fighter. Il  film  è  un  ritratto  di  una  Bosnia  odierna:  uno  sguardo  in  profondità  nella  vita  quotidiana della famiglia di Ibrahim, con i suoi bambini e moglie radicalizzati. Attraverso conversazioni ed  incontri  nell’intimo  spazio  delle  loro casa,  il  film  mostra  l’ambiguità  e  la  complessità  di una Bosnia chiusa nella morsa del disagio economico e dell’estremismo religioso.

Follow us

Seguici su Google+

Il PerSo ringrazia