SE HO VINTO SE HO PERSO
Categoria PerSo Award

Di Gian Luca Rossi
Italia, 2020, 78’

Mercoledì 7 ottobre  Cinema Méliès ore 21.30
Giovedì 8 ottobre Cinema Zenith ore 15.30 (replica)

SCHEDA FILM

Titolo internazionale: If I’ve won if I’Ve Lost
Regia : Gian Luca Rossi
Cast: Sergio MilaniKey, Gianpiero CapraKey, Alberto VentrellaKey
Produzione : Korova
Realizzato con il contributo di Film Commission Valle d’Aosta

Anteprima europea

SINOSSI

Alberto, Gianpiero e Sergio sono tre ragazzini quando nel 1982 fondano ad Aosta i Kina. Da allora al 1997, diventano uno dei gruppi di spicco della scena musicale europea, portando avanti un rigoroso percorso musicale fondato sull’autoproduzione e l’autogestione. Per i tre “montagnini” sono anni di viaggi interminabili su uno scalcinato furgone, condividendo le esperienze di vita alternative e le battaglie che animano il movimento antagonista con tutta l’intensità e lo slancio della gioventù. Poi, come tutte le storie, anche il loro sodalizio si chiude. Le vite di ognuno non sono più compatibili con l’impegno che il progetto KINA richiede: lavoro, figli e nuovi interessi domandano scelte diverse.

Quei tre ragazzini di montagna sono oggi dei cinquantenni, con le loro professioni, le loro passioni, le loro famiglie.

A voltarsi a guardarli, quegli anni sembrano portarsi dietro la domanda che suggeriva il titolo dell’album più riuscito dei KINA: se ho vinto, se ho perso…

Note di regia

Ci sono storie che meritano di essere raccontate.

Alcune le scopri un giorno, per caso. E il giorno dopo sei pronto per affrontarle. Per dare loro una forma. Così è stato con il mio lavoro precedente, « Mare Carbone ».

Altre hanno bisogno di tempo. Restano lì, nel cassetto dei ricordi. Si stratificano, si aprono a diversi punti di vista, maturano in silenzio, senza che tu te ne accorga. Cambiano, mentre tu stai cambiando. Crescono con te. Fino a quando, a un punto del tuo percorso, senti che il momento è arrivato. Che quella storia ti appartiene e raccontarla significa anche raccontarti. E che farlo è diventata una necessità.

Questo è il caso di « Se ho vinto se ho perso ».

Pensavo da anni alla storia – la piccola leggenda – dei Kina, per fare un film su di loro. Mancava solo una cosa: la chiave per non ridurre il film a un semplice documentario musicale, che poi sarebbe stato il più grande tradimento possibile nei loro confronti: perché ciò che rende i Kina davvero interessanti – forse unici – nel panorama underground europeo, è proprio l’impossibilità di separare la musica dalla vita, il bisogno di espressione dall’impegno quotidiano.

E non si poteva raccontare tutto con distacco, senza farsi coinvolgere…

GIAN LUCA ROSSI

Diplomato in regia cinematografica all’ESEC di Parigi e in regia teatrale al CIC di Roma, ha diretto spettacoli teatrali, film e trasmissioni televisive. Nel 2008 ha esordito nelle sale italiane con il lungometraggio di finzione “Ho ammazzato Berlusconi”, scritto e diretto con Daniele Giometto. È titolare da oltre dieci anni della casa di produzione KOROVA, attraverso la quale ha realizzato numerose opere audiovisive, tra cui “Mare Carbone”, premiato come miglior documentario italiano al Torino CinemAmbiente 2015 e proiettato in più di 30 festival in tutto il mondo. Responsabile della programmazione dei festival FrontDoc e Cervino CineMountain, svolge attività didattica all’interno di scuole e centri di formazione, insegnando recitazione, movimento scenico e tecniche cinematografiche.