SELECTED MILK 

(Added from Reconstituted Milk Powder Whole Pasteurized Homogenized)
Categoria PerSo Short

Di JOSE LUIS DUCID 
Spagna, 2020, 20’

Sabato 10 ottobre, ore 17.45 Postmodernissimo

SCHEDA DEL FILM

Regia e scrittura: Ducid Jose Luis
Fotografia: Meseguer Maria
Montaggio: De La Fuente Ducid, De La Fuente Paula G.
Musiche, sound design, missaggio: Camarero Alfonso
Voci narranti: Hotz Richard, Sieiro Silvana

Anteprima mondiale.

SINOSSI

“Selected Milk (Added from Reconstituted Milk Powder Whole Pasteurized Homogenized)” è un’opera in forma di manuale per venditori di Tetra Pak di latte nei supermercati, in cui, contemporaneamente, le immagini riflettono scene della vita di un potenziale venditore che non soddisfa i requisiti della proprio ruolo di venditore.

Né finzione, né documentario (o entrambi), questo film esplora lo “stato delle cose” attraverso una visione personale.

José Luis Ducid

(Buenos Aires, 1969), artista, poeta, attore, regista e musicista multidisciplinare, è conosciuto nel mondo artistico come il “Bukowski Creolo”, ma rifiuta di accettare qualsiasi somiglianza, alzando con veemenza un bicchiere di whisky.

Dopo la sua permanenza allo Spencer Workshop di Puerto Madryn nella Patagonia argentina, nel 1994 è emigrato in Spagna dove ha pubblicato “Leche Seleccionada (Adicionada de Leche en

Polvo Reconstituida Entera Pasterizada Homogeneizada)”, Tris Tram, Lugo, 1996, e” TAN

GO-gO Tán”, Línea de Fuego, Oviedo, 2000.

Studia cinema alla “Scuola di immagine e suono” di A Coruña e inizia a dirigere film. Ha ricevuto premi come sceneggiatore e regista di cortometraggi come “Cubalibre” e “Unha Estrella”. Tra le altre opere, ha anche sperimentato il teatro con il suo monologo “Come nascere umano e trasformarsi in un argentino” e il programma settimanale “Aperitivo Kill”.

All’inizio del 2006 ha scritto le sceneggiature per la docufiction “Da Fonte”, il programma radiofonico in diretta “Operacion Fracaso” e per il format televisivo “U-LA! Radio”.