Sotto falso nome

Retrospettiva Roberto Andò

Sotto falso nome

Regia Roberto Andò
Nazione Italia/Svizzera Anno 2004 Durata 102’

Sotto falso nome - Roberto Andò

foto di Lia Pasqualino

Daniel Boltanski è un celebre scrittore che, a causa delle sua ossessione per la riservatezza, si firma con lo pseudonimo di Serge Novak. Dietro la notorietà e il successo si cela un intrico di ricatti, minacce e inquiete passioni amorose: una turbolenta vita privata che potrebbe minare le fondamenta della sua rispettabilità pubblica e del suo felice matrimonio borghese. Sotto falso nome è un thriller noir letterario dove il romanzo è lo stesso film, coinvolgente e sospeso fra le possibilità che ha uno scrittore di intuire e raccontare esistenze, vivendo al tempo stesso quelle stesse intuizioni. La dicotomia verità/finzione che sta alla base dell’atto di creazione letteraria viene tradotta cinematograficamente in una storia di sorprese e stravolgimenti dove è difficile, se non impossibile, afferrare la distinzione fra apparenza e realtà. In modo coinvolgente e disorientante, il film riflette sul rapporto fra arte e artista e sul confine sfumato fra vita e lavoro.

 

Le altre opere della retrospettiva

Follow us

Seguici su Google+

Il PerSo ringrazia