STILL-LIFES
Categoria PerSo Award

Di Filippo Ticozzi
Italia, 2020, 51’

Mercoledì 7 ottobre Cinema Méliès ore 15.30
Giovedì 8 ottobre  Cinema Zenith ore 19.00 (replica)

SCHEDA FILM

Regia e Sceneggiatura:  Filippo Ticozzi
DoP: Filippo Ticozzi
Montaggio: Filippo Ticozzi
Musica: Johann Sebastian Bach eseguite da Cristina Aristofasei e Marco Pentaschi
Produttore: Effendemfilm e Noctuary Entertainment

Anteprima italiana

SINOSSI

Davide e Lucio vivono il bondage quotidianamente. Una disciplina, una ricerca, un’ossessione. Escono raramente, la loro casa è il mondo dove possono essere sé stessi, ignorando ciò che li attende fuori.

Note di regia

Still-lifes vuole indagare il piacere particolare e intenso di essere immobilizzati per volontà propria e di giocare con questo stato innaturale al limite del dolore. Diventare una sorta di natura morta vivente, anche se per quel poco che la vita concede. Per un momento il legato diviene qualcos’altro, decide di esserlo e si avvicina a ciò cui l’uomo segretamente anela: l’essere inanimato, privo di vita e perciò eterno.

FILIPPO TICOZZI

Filippo Ticozzi è autore e regista. I suoi film hanno partecipato a molti festival (tra gli altri Visions du Réel, Torino Film Festival, Mostra del Cinema di Venezia, Full Frame Documentary Film Festival, Filmmaker Festival, Laceno d’Oro, Festival Internacional de Cine de Monterrey, ecc.) e hanno vinto diversi premi (Premio Speciale della Giuria al Torino Film Festival, Best Documentary a Cinéma Verité Iran, Special Jury Prize al Festival du Film de Vendôme, Miglior Film Italiano al FCAAAL, ecc.). Insegna Regia Documentaria all’Università di Pavia.