Viaggio segreto

Retrospettiva Roberto Andò

Viaggio segreto

Regia Roberto Andò
Nazione Italia/Francia Anno 2006 Durata 103’

Viaggio segreto - Roberto Andò

foto di Lia Pasqualino

Leo fa lo psicanalista, sua sorella Ale la modella. Abitano a Roma nello stesso palazzo ed entrano l’uno nella vita dell’altro con la stessa facilità con cui penetrano nei rispettivi appartamenti. Il loro rapporto, quasi simbiotico, viene ad un tratto rimesso in discussione dalla decisione di Ale di sposare Harold, artista serbo follemente innamorato di lei ed intenzionato a darle in dono la villa in Sicilia, in cui i due fratelli hanno trascorso l’infanzia. Da qui parte il viaggio, materiale ma soprattutto interiore, verso un passato che nasconde un trauma mai superato in cui occorre reimmergersi per evitare che la rimozione arresti il percorso di crescita e l’allontanamento dei due fratelli. In questo noir psicologico, attraverso uno sguardo intimo nelle vite spezzate dei due protagonisti, marchiati da un passato indelebile, seguiamo lentamente la loro apertura verso l’esterno e, di conseguenza, verso la vita, grazie alla presenza discreta ma dirimente dei personaggi che li circondano. Liberamente tratto dal romanzo Ricostruzioni di Josephine Hart.

Le altre opere della retrospettiva

Follow us

Seguici su Google+

Il PerSo ringrazia