ZU DRITT

Categoria PerSo Short

Di Benjamin Bucher, Agnese Làposi
Svizzera / Francia, 2020, 23′

Mercoledì 7 ottobre, ore 17.30 Cinema Méliès

SCHEDA DEL FILM

Titolo internazionale: Trio
Regia e scrittura: Angese Làposi, Benjamin Bucher
Produttori: Alexis Boulanger, Ethan Selcer
Produzione: Quartett Production
Cast: Jonas, Saxana, Lea
Fotografia: Benjamin Bucher
Editor: Annette Brutsch, Benjamin Bucher
Suono: Agnese Làposi
Editing del suono: Agnese Làposi
Missaggio del suono: Adrien Kessler
Colorist: Carlos Tapia Gonzalez
Colonna sonora originale: Tape Machine Music ‘lofi ambient demo01’

SINOSSI

“I ragazzi pensano solo a dormire” proclama Lea a Saxana, abbastanza forte da svegliare Jonas, sonnecchiando accanto a lei sull’autobus che li sta portando a destinazione della loro gita scolastica. Dalla piscina al lago, dalla montagna alla campagna, dal campeggio all’agriturismo, i tre amici fluttuano a modo loro all’interno del gruppo e affrontano a loro volta la sfida di essere se stessi di fronte agli altri. Ai margini del programma ufficiale organizzato dagli adulti, riescono a trasformare questo viaggio in un’opportunità per esplorare i punti di forza e le fragilità dell’amicizia che li lega, di fronte alle complesse dinamiche di gruppo e di genere che regnano al di fuori del loro trio. Il film di Benjamin Bucher (Chasseurs VdR 2019) e Agnese Làposi disegna teneramente un ritratto di tre adolescenti di oggi nei loro diversi momenti di rappresentazione e rivelazione davanti ai loro amici e a se stessi. Con benevolenza e modestia, la telecamera si infiltra nell’intimità dei loro gesti, giochi e conversazioni e, in questi, riesce a catturare questo particolare stato che è l’adolescenza.

Note di regia

Per la nostra prima collaborazione abbiamo un invito a seguire e filmare un progetto pedagogico, abbiamo avuto bisogno di un po’ di tempo per ambientarci nella classe di nove adolescenti. Solo dopo una settimana e mezza di viaggio e di riprese abbiamo compreso che avremmo realizzato il ritratto di un ‘Trio’. Filmando l’amicizia fra Saxana, Jonas e Léa, ci siamo trovati di fronte a qualcosa della nostra adolescenza che ci è ormai sfuggito: i tre adolescenti sembrano non preoccuparsi di quello che pensano gli adulti, la cinepresa o i compagni. Il loro rapporto con l’amicizia, l’amore, il sesso, il mondo che li attornia sembra disinibito, le loro personalità sono grezze, non (ancora) conformi o influenzate dalle norme. Ciò nonostante, delle insicurezze appaiono di tanto in tanto, all’improvviso. 

Abbiamo deciso d’immergerci, grazie alla libertà che un viaggio scolastico permette, nella complessità e ricchezza delle relazioni amicali. É fra questi legami che la sfida d’essere sé stessi è più flagrante e il modo con cui i tre l’affrontano è divenuto il centro del film. Immersi nel ‘Trio’ abbiamo imparato delle cose, ci siamo meravigliati e emozionati con i nostri protagonisti. I film è il ritratto di quest’effervescenza, che dovremmo tutti conservare preziosamente della nostra adolescenza.

BENJAMIN BUCHER 

Nato a Lucerna, Svizzera. 2008-13 Membro della band in diversi gruppi, lavora per la radio e in un cinema.
2018 Laurea in cinema all’ECAL (École Cantonale d’Art de Lausanne).

AGNESE LÀPOSIE


Nato a Lugano, Svizzera. 2019 BA in Cinema presso ECAL (École Cantonale d’Art de Lausanne).