Sezioni di concorso

PerSo Award

Concorso internazionale di documentari di medio e lungometraggio in anteprima italiana

 

Categoria di concorso principale del Festival, presente sin dalla Prima Edizione, dedicata a film documentari internazionali di medio e lungometraggio di recente produzione. Dalla Seconda Edizione è esclusivamente riservata ad anteprime, ovvero opere mai proiettate in Italia.

Tra i titoli premiati in questa categoria: I Want to See the Manager di Hannes Lang e No Todo es Vigilia di Hermes Paralluelo (ed. 2015), Vivian, Vivian di Ingrid Kamerling (ed. 2016) e Treblinka di Sérgio Tréfaut (ed. 2017), Zumiriki di Oskar Alegria (ed. 2019).
Qui tutte le opere in concorso nelle scorse edizioni:
PerSo 2019PerSo 2017PerSo 2016 e PerSo 2015.

PerSo Cinema Italiano

Concorso riservato a documentari italiani di medio e lungometraggio

Categoria di concorso dedicata a film documentari di medio e lungometraggio realizzati da registi nati in Italia o residenti in Italia e/o prodotti-coprodotti in Italia.
È una categoria inserita all’interno del Festival dall’Edizione 2018, volta a valorizzare e a diffondere i migliori film di documentario italiano.
Il premio per il miglior film PerSo Cinema Italiano è assegnato da una giuria composta da studenti universitari, in collaborazione con l’Università per Stranieri di Perugia, che saranno coordinati da personalità note del cinema italiano.

PerSo Short Award

Concorso internazionale di cortometraggi documentari

Categoria di concorso internazionale dedicata a film documentari di cortometraggio (durata inferiore ai 30 minuti).
Due i premi assegnati, uno dalla giuria composta dai redattori di FilmTV, l’altro da una Giuria di Detenuti/e. E’ compito del PerSo quello di portare i suoi film dove c’è più necessità e grazie, alla collaborazione con la Casa Circondariale di Capanne (PG), sin dalla Prima Edizione i film di questa categoria hanno avuto un doppia proiezione: in sala e all’interno del carcere perugino. Qui sono stati visionati da un gruppo selezionato di detenuti/e, formato alla visione del Cinema del Reale, che hanno assegnato il premio PerSo Short Jail secondo il loro personale e particolare punto di vista.

Tra i lavori premiati in questa categoria: La Reina di Manuel Abramovich (ed.2015), Lamoreverticale di Teresa Paoli (ed.2015), Superjednostka di Teresa Czepiec (ed. 2016), Metaphor or Sadness Inside Out di Catarina Vasconcelos (ed.2016), A Well Guarded Conflict di Steffi Wurster (ed. 2017), One Day in Aleppo di Ali Alibrahim (ed.2017), À l’usage des vivants di Pauline Fonsny (ed.2019).

Umbria in Celluloide

Concorso di film a tematica sociale realizzati da autori umbri, ambientati in Umbria o qui prodotti

Categoria di concorso dedicata a film a tematica sociale – documentari, di finzione o animazione – di autori umbri, ambientati in Umbria o prodotti in Umbria. Una sezione rivolta a divulgare e incentivare la diffusione dei prodotti cinematografici locali.
Dal 2015 al 2017 il premio è stato assegnato da una Giuria di Migranti e Richiedenti Asilo (link), in collaborazione con ARCI (ed.2015-2016) e con la Cooperativa Perusia (ed.2017).
Tra i lavori premiati in questa categoria: Soccantare di Bellani-Grugher (ed.2015), Coming from di Alfredo Federico (ed.2016), Wiwanana di Iacopo Patierno (ed.2017), Corsa a termine di Giacomo Della Rocca (ed. 2019).

Percorsi
/Prospettive

Concorso di cortometraggi a tematica sociale di autori under 35

Sezione dedicata ai cineasti di domani, seleziona i migliori cortometraggi di recente produzione, sia documentari che di finzione.